Detailview for term

name of the term: Verfärbungen_ital
descriptions of the term:

Colorazioni dei denti

I denti sono ricoperti da una sottile patina invisibile di proteine contenute nella saliva. In questa patina e nella placca batterica possono annidarsi dei coloranti esogeni, ossia provenienti dall’esterno dell’organismo, che modificano il colore dei denti.

La maggior parte delle colorazioni è dovuta al consumo di tè, caffè, vino rosso, bibite zuccherate o tabacco. L’igienista dentale rimuove queste colorazioni superficiali in occasione della visita di controllo.

Chi pulisce i denti regolarmente e a fondo previene la formazione di patine sui denti e negli spazi interdentali. Sul mercato vi sono dentifrici contenenti agenti pulenti speciali in grado di rimuovere a fondo le patine. Questi dentifrici non vanno però usati tutti i giorni, ma solo saltuariamente al posto del dentifricio abituale, perché possono danneggiare lo smalto e rendere i denti sensibili.

Video "Colorazioni" VIMEO

Synonyms: colorazioni

Back to last page

Wir verwenden Cookies und Analysetools, um Ihnen den bestmöglichen Service zu gewährleisten. Indem Sie auf der Seite weitersurfen, stimmen Sie der Verwendung von Cookies und Analysetools zu. Weitere Infos finden Sie in unserer Datenschutzerklärung.

Ich stimme zu

Nous utilisons des cookies et des outils d’analyse dans le but de vous offrir le meilleur service possible. En poursuivant votre navigation sur notre site, vous acceptez nos cookies et nos outils d’analyse. De plus amples informations sont disponibles dans nos règles de confidentialité.

J’accepte

Utilizziamo cookie e tool di analisi per assicurarvi il miglior servizio possibile. Continuando a navigare nel sito, acconsentite all’utilizzo dei cookie e dei tool di analisi. Troverete ulteriori informazioni nella nostra Informativa sulla protezione dei dati.

Approvo